Home » Vivere il Parco » Itinerari » Tenuta di San Rossore

Il sentiero del Fratino

A piedi Sentiero per tutti         Elevato interesse: flora Elevato interesse: fauna Elevato interesse: bird watching Elevato interesse: fotografia 
  • Lunghezza: 350 mt
  • Tipologia di visita: con accompagnamento di guida

Il 28 marzo 2015 è stato inaugurato il nuovo sentiero naturalistico del Parco di San Rossore denominato il 'Sentiero del fratino' in onore della specie protetta (Charadrius Alexandrinus) ospitata dall'arenile di San Rossore, Il percorso, che è lungo complessivamente 350 mt, dal "Fortino Nuovo" conduce fino alla spiaggia dove si possono apprezzare le risorse naturalistiche della zona.

L'itinerario attraversa una zona boscata di pineta e procede nella macchia mediterranea fino a raggiungere la zona dunale che raggiunge i due metri sul livello medio del mare per poi discendere e terminare sull'arenile.

Il sentiero, realizzato da pedane e passerelle in legno parzialmente sollevate da terra, è accessibile anche alle persone con disabilità motorie. Il percorso è delimitato da staccionate in legno che evitano il danneggiamento alla vegetazione circostante e alla superficie dunale permettono di raggiungere la spiaggia evitando al tempo stesso il danneggiamento della duna.

Lungo il percorso sono ubicate aree di sosta con pannelli didattici e punti di osservazione.