Home » Vivere il Parco » Itinerari » Lago e Padule di Massaciuccoli

Lago e Palude in battello

In barca         Elevato interesse: flora Elevato interesse: bird watching Elevato interesse: archeologia Elevato interesse: storia Elevato interesse: fotografia 
  • Tempo di percorrenza: 1 ore
  • Solo battello libera e/o con guida ambientale
    Per comitive (min di 20 persone) con prenotazione obbligatoria.
    Marzo - Maggio: ogni domenica pomeriggio e festivi è prevista la partenza da Massaciuccoli, (min. 10 persone) con prenotazione facoltativa.

L'escursione in battello può partire dall'oasi di Massaciuccoli, accompagnati da una guida Lipu, oppure dal Belvedere Puccini di Torre del Lago, situato sulla riva opposta del lago. Dal battello ci si rende conto dell'estensione del canneto (1500 ettari) che caratterizza gran parte della palude e che rappresenta l'ambiente ideale per la riproduzione di numerose specie di uccelli acquatici.

La massiccia presenza delle bilance, osservabili lungo il percorso, è in relazione all'abbondanza di pesci che vivono nelle acque del lago e della palude cui si aggiungono specie tipiche dell'ambiente marino e salmastro che raggiungono il lago tramite il canale Burlamacca, unico emissario. Lasciata Torre del lago, ci dirigiamo direttamente verso Nord per raggiungere il canale "Le Venti" che contribuisce, assieme ad altri canali a formare una rete che si snoda fra le zone più inaccessibile della palude. Usciti dal canale principale si osserva uno specchio d'acqua profondo diversi metri che ha messo in luce testimonianze archeologiche preistoriche. Una volta lasciata definitivamente la palude, il battello potrà rapidamente ritornare al punto di partenza. Finita l'escursione sarà possibile visitare il museo Villa Puccini a Torre del Lago oppure una visita libera ai siti archeologici di Massaciuccoli d'epoca romana (Museo archeologico, Ninfeo della Villa romana con terme) presso il porticciolo di Massaciuccoli.

Nel Lago in battello
Nel Lago in battello